lun

24

dic

2012

Creare un disco di ripristino del sistema Windows 8 e 7

In caso di errore grave, per evitare la formattazione (quando possibile) si può tentare la risoluzione del problema procedendo con il ripristino del sistema operativo.

 

Chi recentemente è passato a Windows 8 acquistando il sistema operativo online al prezzo promozionale senza comprare, per risparmiare, il DVD di installazione (che costa 60 euro aggiuntivi), per poter ripristinare il sistema dovrà dunque provvedere a creare il disco di ripristino da usare in caso di errori gravi che hanno compromesso significativamente Windows 8. Nello specifico con Windows 8 è possibile creare un disco di ripristino su CD/DVD vergine o su unità USB (chiavetta o hard disk esterno). Vediamo come procedere.

 

1. Andare in Pannello di Controllo>Sistema e sicurezza>Centro operativo dunque premere il pulsante Ripristino (come nell’esempio sotto in figura indicato dalla freccia rossa):

Windows 8 Centro operativo Ripristino

2. Nella schermata a seguire, in Strumenti di ripristino avanzati cliccare l’opzione Creare un’unità di ripristino (come sotto in figura):

Windows 8 Creare un’unità di ripristino

nel messaggio di notifica che comparirà confermare cliccando “Si” per consentire lo Strumento creazione supporto di ripristino e nella finestra Unità di ripristino – Creare un’unita di ripristino che verrà visualizzata confermare cliccando il pulsante Avanti.

3. Ci si ritroverà dunque davanti a questa schermata:

Windows 8 creare disco di ripristino su unità USB o su CD o DVD

nella quale è possibile scegliere se creare il disco di ripristino di sistema su un’unità flash USB oppure su un CD o DVD (è necessario che il supporto di memoria abbia 256 MB di spazio libero a disposizione). Dunque nel primo caso si dovrà collegare la chiavetta USB al computer (se si procede tutti i dati in essa presenti verranno eliminati, in tal caso salvarli preventivamente sul PC) e confermare cliccando Avanti>Crea.

Nel secondo caso cliccare l’opzione indicata dalla freccia rossa “Creare un disco di ripristino di sistema con un CD o un DVD”, inserire il disco vergine nel lettore/masterizzatore del computer e come nell’esempio sotto in figura:

Windows 8 Creazione del disco di ripristino in corso

una volta rilevato il disco avviare il tutto cliccando il pulsante Crea disco. Al termine come suggerirà il messaggio sotto in figura:

Windows 8 disco di ripristino creato

sul disco scrivere l’ etichetta “Disco di ripristino Windows 8 64 bit 32 bit” e dato che il ripristino di sistema una volta eseguito richiederà il codice di attivazione di Windows 8 (quello fornitoci dopo l’acquisto e mostrato anche nell’email di riepilogo pagamento inviataci dalla Microsoft), consiglio di scrivere anch’esso sul CD/DVD in questione.

Nel caso in cui in futuro in seguito a errori gravi ci fosse il bisogno, su Windows 8 per effettuare il ripristino di sistema basterà collegare/inserire l’unità USB o il DVD/CD di ripristino precedentemente creato, avviarlo e seguire la procedura guidata.

 

**se hai letto questo blog può allora interessarti anche questo "immagine di sistema"

 


Vota e condividi questo articolo con i tuoi amici se ti è stato utile. Thanks


Scrivi commento

Commenti: 0

  • loading